La coltivazione dell'anguria innestata in serra



Post

Le motivazioni della crescente diffusione sono da attribuire alla maggiore produttività e alle tecniche di coltivazione che hanno notevolmente migliorato la qualità delle produzioni. La gestione della nutrizione tramite la fertirrigazione con impianti irrigui a goccia ha permesso di esprimere al meglio il potenziale della pianta innestata. I trapianti iniziano dalla metà di Febbraio con le varietà più precoci fino alla metà di Aprile; la densità varia dalle 1800-2300 piante/ha.